PROGETTO

Contratto

SCEGLI
Seleziona quanti litri di vino vuoi adottare e osserva in anteprima le modalità di imbottigliamento che avrai a disposizione in fase di produzione della tua riserva personale, che potrai assaporare a partire da: 11-2022
Scegli la quantità desiderata
1
Botte1
Otterrai una produzione di1.5 litri
Che in fase di produzione potrai facilmente personalizzare nei seguenti formati
Tooltip information symbol

Bottiglia (2 unità da 0.75 L)

Per un totale di

€145.00


 Fai un regalo!
Adotta la tua botte
CUVEE NOVECENTO 2011 PAS DOSE'
CUVEE NOVECENTO 2011 PAS DOSE'

Questo prestigioso metodo classico deve il suo nome al Brut Riserva Novecento, uno spumante nato nel 1986 per commemorare, con un anno di anticipo, il centoventesimo anniversario della Contratto.

caratteristiche
Tipo di vino
Tipo di vino

Vino Spumante Di Qualità

Passaggio in botte
Passaggio in botte

No

Corpo
Corpo

Medio

Gradazione
Gradazione

Annata
Annata

2011

Anno consumo ideale
Anno consumo ideale

2021/2023

Vitigni: 70% PINOT NERO, 30% CHARDONNAY


Vinificazione: Dopo la diraspatura, l’uva passa nella pressa senza essere pigiata. Dalla sgrondatura degli acini, otteniamo il mosto fiore, ovvero la parte più preziosa del succo. La prima fermentazione ha luogo in vasche d’acciaio a temperatura controllata; seguono circa 9 mesi di affinamento sempre in acciaio e infine l’imbottigliamento. La seconda fermentazione in bottiglia è seguita da almeno100 mesi di affinamento sui lieviti. Il remuage avviene manualmente. Dosaggio alla sboccatura: zero.


Temperatura di conservazione: 12°-13°


Temperatura di degustazione: 6°-8°


Colore e Sfumature: giallo paglierino brillante con riflessi dorati


Sentori: sentori di panettone, datteri, piccoli pasticceria e frutta candita


Abbinamenti: risotto allo zafferano, astice alla griglia, tagliere di formaggi


Certificazioni: -


Vitigni: 70% PINOT NERO, 30% CHARDONNAY


Vinificazione: Dopo la diraspatura, l’uva passa nella pressa senza essere pigiata. Dalla sgrondatura degli acini, otteniamo il mosto fiore, ovvero la parte più preziosa del succo. La prima fermentazione ha luogo in vasche d’acciaio a temperatura controllata; seguono circa 9 mesi di affinamento sempre in acciaio e infine l’imbottigliamento. La seconda fermentazione in bottiglia è seguita da almeno100 mesi di affinamento sui lieviti. Il remuage avviene manualmente. Dosaggio alla sboccatura: zero.


Temperatura di conservazione: 12°-13°


Temperatura di degustazione: 6°-8°


Colore e Sfumature: giallo paglierino brillante con riflessi dorati


Sentori: sentori di panettone, datteri, piccoli pasticceria e frutta candita


Abbinamenti: risotto allo zafferano, astice alla griglia, tagliere di formaggi


Certificazioni: -